CONTRIBUTI PER L'AMPLIAMENTO DI ESERCIZI ESISTENTI O RIAPERTURA DI ESERCIZI CHIUSI DA ALMENO 6 MESI - Comune di Sogliano al Rubicone (FC)

Notizie - Comune di Sogliano al Rubicone (FC)

CONTRIBUTI PER L'AMPLIAMENTO DI ESERCIZI ESISTENTI O RIAPERTURA DI ESERCIZI CHIUSI DA ALMENO 6 MESI

 

Il “Decreto Crescita” ( D.L. 30/04/2019 n. 34, convertito dalla L. 28 giugno 2019 n. 58), all’art. 30-ter introduce un regime di aiuto a sostegno dell’economia locale prevedendo agevolazioni per la promozione dell’economia locale mediante ampliamento di attività commerciali, artigianali e di servizi. Le agevolazioni riguardano l’ampliamento di esercizi commerciali già esistenti o la riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi situati nei territori di comuni con popolazione fino a 20.000 abitanti. Tali agevolazioni sono finanziate nel limite di un apposito Fondo nazionale istituito presso il Ministero dell'Interno.

Beneficiari degli incentivi
Possono beneficare dei contributi i soggetti esercenti, in possesso delle abilitazioni e delle autorizzazioni richieste per lo svolgimento delle attività, nei settori artigianato, turismo, fornitura di servizi destinati alla tutela ambientale, alla fruizione di beni culturali e al tempo libero, nel commercio al dettaglio, compresa la somministrazione di alimenti e di bevande al pubblico, a fronte dell’ampliamento di esercizi commerciali già esistenti o della riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi, situati nei territori di Comuni con popolazione fino a 20mila abitanti.

Misura dell’agevolazione
I contributi sono concessi per l’anno nel quale avviene l’apertura o l’ampliamento degli esercizi e per i tre anni successivi e sono rapportati alla somma dei tributi comunali dovuti dall’esercente e regolarmente pagati nell’anno precedente a quello nel quale è presentata la richiesta di concessione.

Modalità di presentazione della domanda
I soggetti interessati alle agevolazioni potranno presentare domanda dal 1 gennaio al 28 febbraio di ogni anno, direttamente al Comune nel quale è situato l’esercizio, mediante consegna all’Ufficio Protocollo oppure a mezzo PEC (comune.sogliano@cert.provincia.fc.it). La richiesta dovrà essere redatta secondo il modello messo a disposizione dall’ente, con la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante il possesso dei requisiti prescritti.

Informazioni
Ogni ulteriore informazione può essere richiesta all’Ufficio Tributi (tel 0541/817309 – mail: tributi@comune.sogliano.fc.it).

Pubblicato il 
Aggiornato il