MODALITÀ PER LA MACELLAZIONE DI SUINI E OVICAPRINI AL DI FUORI DEI MACELLI AUTORIZZATI - Comune di Sogliano al Rubicone (FC)

Notizie - Comune di Sogliano al Rubicone (FC)

MODALITÀ PER LA MACELLAZIONE DI SUINI E OVICAPRINI AL DI FUORI DEI MACELLI AUTORIZZATI

 

Con l’emanazione del Decreto legislativo n. 27 del 2 febbraio 2021, che ha abrogato il Regio Decreto n. 3298 del 1928, sono entrate in vigore nuove disposizioni in materia di macellazione per il consumo domestico privato, al di fuori di macelli registrati e/o riconosciuti.

Pertanto, non è più necessaria l'emissione di ordinanza dei Sindaci per l'avvio della campagna di macellazione a domicilio dei privati, ma è resa obbligatoria la comunicazione al servizio veterinario competente per territorio del luogo e data della macellazione ad opera del privato/allevatore interessato, al fine di programmare a campione l'attività di sorveglianza relativa al rispetto dei requisiti igienico-sanitari e di benessere animale.

Si rimanda in particolare a quanto inidcato nella pagina informativa dell'AUSL della Romagna: Modalità per la macellazione di suini e ovicaprini al di fuori dei macelli autorizzati

Pubblicato il 
Aggiornato il