CORONAVIRUS - MISURE DI CONTRASTO

Aggiornamento del 16 maggio -  Misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus - Ripartiamo in sicurezza dal 18 maggioTutte le informazioni e gli aggiornamenti utili >>
 
Aggiornamento del 6 maggio - Nuova ordinanza della Regione Emilia-Romagna: possibili gli spostamenti in ambito regionale (anche insieme a persone conviventi), raggiungere seconde case, camper e roulotte, imbarcazioni e velivoli di proprietà con rientro in giornata. Attività sportive permesse in strutture e circoli all'aperto e quelle acquatiche individuali. Dettagli >>
 

NEWS

« Indietro

ALLERTA DI PROTEZIONE CIVILE N. 051.2015 ATTIVAZIONE FASE DI ATTENZIONE

Eventi: CRITICITA' IDROGEOLOGICA; CRITICITA' IDRAULICA Periodo validità: 24 ore; fino a mercoledì 29 aprile 2015 alle ore 00.00 Effetti attesi: Si potranno verificare rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei piccoli bacini montani e fenomeni localizzati di erosione superficiale, smottamenti, piccole colate, cadute massi e scorrimento superficiale delle acque, che potrebbero causare danni ad edifici, alle reti di servizi ed alla viabilità. Si potranno verificare fenomeni di allagamento localizzato per incapacità di smaltimento del reticolo idrografico secondario e urbano con conseguenti allagamenti di sottopassi, cantine, terreni agricoli o zone depresse. Inizio validità: martedì, 28 aprile 2015 alle ore 0.00 Norme di comportamento individuale: Si consiglia di mantenersi costantemente informati sull’evolversi della situazione, prestando attenzione alle “Allerta di protezione civile” e agli avvisi diffusi attraverso strumenti e mezzi di comunicazione. Si consiglia di seguire le indicazioni fornite dalle autorità, anche mediante l'emanazione di specifiche ordinanze relative alle criticità in atto nel territorio. Si raccomanda a chi risiede o svolge attività in aree individuate a rischio di mettere in atto le necessarie misure di auto protezione.


Informazioni Utili

Piazza della Repubblica 35, 47030 (FC) - Centralino: 0541817311 - Fax: 0541948866
PEC: comune.sogliano@cert.provincia.fc.it

P.IVA: 01235680400 - C.F.: 81007720402