CORONAVIRUS - MISURE DI CONTRASTO

Aggiornamento del 16 maggio -  Misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus - Ripartiamo in sicurezza dal 18 maggioTutte le informazioni e gli aggiornamenti utili >>
 
Aggiornamento del 6 maggio - Nuova ordinanza della Regione Emilia-Romagna: possibili gli spostamenti in ambito regionale (anche insieme a persone conviventi), raggiungere seconde case, camper e roulotte, imbarcazioni e velivoli di proprietà con rientro in giornata. Attività sportive permesse in strutture e circoli all'aperto e quelle acquatiche individuali. Dettagli >>
 

NEWS

« Indietro

Lupi: Bando per contrastare gli attacchi al bestiame

 
 
Sul Bollettino ufficiale regionale l'avviso che stanzia 225 mila euro per recinzioni, cani pastore, dissuasori luminosi e acustici.
 

Al via il bando per contrastare gli attacchi del lupo agli allevamenti. Viene pubblicato oggi sul Bollettino ufficiale della Regione l'avviso pubblico che stanzia 225 mila euro per l'acquisto di recinzioni, dissuasori luminosi e acustici, cani pastore.

Gli imprenditori agricoli zootecnici avranno tempo per presentare le domande alla Provincia competente per territorio fino al 22 luglio e il contributo sarà al 100% del costo sostenuto ritenuto ammissibile.

"Le leggi nazionali ed europee proteggono il lupo. Con questo provvedimento – spiega l'assessore regionale all'agricoltura Tiberio Rabboni – la Regione vuole tutelare gli allevatori da attacchi e predazioni che sono in aumento. Durante i numerosi incontri  che abbiamo avuto sul territorio con gli stessi allevatori abbiamo registrato un forte interesse per l'iniziativa e per questo abbiamo deciso di aumentare le risorse a disposizione, destinando in assestamento di bilancio 150 mila euro aggiuntivi rispetto ai 75 mila iniziali" .  

Cosa prevede il bando

Il provvedimento  riguarda le aziende agricole zootecniche con allevamenti al pascolo di bestiame, in collina e montagna.

I contributi andranno per l'acquisto di recinzioni di vario tipo comprese quelle elettrificate mobili e semipermanenti, dissuasori acustici faunistici (strumenti con sensori e timer che emettono luci e suoni ad alto volume) e cani da guardiania, ovvero cani da gregge di ceppo abruzzese. Tecnici incaricati dalla Regione dovranno verificare la corretta installazione degli strumenti acquistati e, in particolare per quanto riguarda i cani, il rispetto delle norme sul benessere animale.

Le domande vanno indirizzate alle Province, ma la graduatoria sarà regionale e verrà stilata entro il 5 settembre 2014, con validità biennale.

 

Consulta qui l'avviso Pubblico della Regione EWmilia Romagna


Informazioni Utili

Piazza della Repubblica 35, 47030 (FC) - Centralino: 0541817311 - Fax: 0541948866
PEC: comune.sogliano@cert.provincia.fc.it

P.IVA: 01235680400 - C.F.: 81007720402